Roma, 17 nov. (askanews) – Arrivano i Disguido con CinéMagique, l’unico spettacolo di Magia che racconta le emozioni del cinema sulle note dal vivo della Cinemagic Orchestra, con la voce travolgente del soprano Rosaria Angotti e la straordinaria partecipazione del grande Silvan. Al Teatro Olimpico di Roma, fino al 20 novembre, un’esperienza unica e travolgente, uno show visuale capace di far sognare ad occhi aperti per regalare sano divertimento ad un pubblico di ogni età.

Il Cinema nelle mani degli illusionisti. I Disguido hanno aggiunto il loro tocco alla magia creando uno spettacolo originale dal ritmo incessante, surreale, divertente e poetico, in cui si fondono magia, trasformismo, danza, mentalismo, grandi illusioni, musica e cabaret anche grazie alla presenza di Yari Croce, clown perfomer che darà vita ad alcuni personaggi icone delle pellicole più celebri. Incanto, divertimento e meraviglia per tutta la famiglia. Un susseguirsi di quadri che si rifanno al meraviglioso universo cinematografico, personaggi e citazioni che narrano l’evoluzione dell’uomo e dell’eterno bambino che è in lui. A fare da collante tra un capitolo e l’altro è il puntino sulla “i”, una pallina rossa come il naso di un clown. 100 minuti di Magia, fantasticherie e acrobazie in cui gli eccentrici protagonisti sembrano moltiplicarsi sulla scena come i riflessi di una lanterna magica. Palle volanti, palloncini giganti, donne tagliate, levitazioni, miracoli, metamorfosi e sparizioni per dare libero sfogo al sogno e all’immaginazione attraverso la comicità e la poesia dei Disguido.

Sul palco insieme a I Disguido, campioni europei di Comedy Magic, premiati a livello mondiale e vincitori del Mandrake d’Or ovvero l’Oscar della Magia, tanti importanti artisti: la Cinemagic Orchestra, un ensemble musicale che esegue la colonna sonora dello spettacolo (al pianoforte Emanuele Bruno, ai fiati e alle percussioni il sassofonista Fabio Mancano, agli strumenti a corde il chitarrista Jacopo Barbato), le folli incursioni di Yari Croce, il soprano Rosaria Angotti e la straordinaria partecipazione del grande Silvan, il Mago dei Maghi, che si esibirà con la sua arte manipolatoria e molto altro ancora. Info www.teatroolimpico.it.