Lega del Filo d’Oro: fino al 15/2 le domande per diventare volontario
12 Febbraio 2024
“Colpirne uno per educarne cento”, Di Battista a teatro con “Assange”
12 Febbraio 2024

Associazione Nazionale Sordi apre nuova sede regionale Lombardia

La presidenza assunta da Loredana Todini

Milano, 12 feb. (askanews) – Il 25 gennaio 2024, ANS – Associazione Nazionale Sordi APS ha istituito una nuova Sede Regionale in Lombardia con l’obiettivo di essere sempre più presente sul territorio nazionale e vicina alle esigenze, oltre che dei suoi soci, anche di tutti coloro che, pur non facendo parte della nostra associazione, sono portatori di disabilità, non solo uditive (a breve comunicheremo la sede operativa). La nostra missione – fanno sapere dall’associazione – parte, si espande e si estende sul territorio per supportare e sostenere i Diritti, le Tutele e i Servizi fruibili delle persone, per confluire al centro e al cuore delle Istituzioni e per imprimere un cambio di passo.

Dopo aver iniziato a muovere i primi passi in Calabria nel 2013, dove Ans è nata, e esserci poi sviluppati con le sedi regionali della Calabria (2021), della Campania (2021), del Lazio (2021), della Puglia (2022) e della Toscana (2023), abbiamo ora aperto una nuova sede regionale, la ANS della Lombardia. Essere presenti in una delle regioni più importanti d’Italia e che costituisce, in parte, anche il trait d’union con l’Europa, rappresenta un onore per ANS e una sfida impegnativa per la sua ricchezza, dimensione e strutture preposte alla cura dell’udito.

La presidenza della nuova sede è assunta da una donna, la dottoressa Loredana Todini, Logopedista di grande esperienza, da sempre attenta alle problematiche della sordità. Attiva da oltre 25 anni nella valutazione, riabilitazione e nel counseling di persone affette da sordità di ogni ordine e grado. Responsabile per più di venti anni di un servizio di riabilitazione preadolescenti, adolescenti, adulti pre e post Impianto Cocleare e Protesi Acustiche presso l’Audiologia di Milano. Docente in diversi corsi di formazione. Con Lei parteciperanno attivamente e faranno parte del consiglio direttivo, la dottoressa Elisabetta Iacona, specialista in Audiologia, Foniatria e in Otorinolaringoiatria, il prof. Umberto Ambrosetti, specialista in Audiologia, professore Associato in Audiologia e Foniatria dell’Università di Milano, esperto su legislazione e diritti sulla sordità, che assumerà la carica di vice presidente, insieme al Dott. Sergio Giuseppe Cosmai, Audioprotesista, il dott. Guglielmo Romano, Otorino, neurochirurgo dell’Ospedale di Circolo-Fondazione Macchi di Varese, il dott. Andrea Edoardo Cerignola, Audioprotesista, la prof.ssa Giuliana Della Torre, ex insegnante, la dott. ssa Sara Caprino, la dott.ssa Piras Maria Michela e Andrea Prosperi, esperto di rete e tecnologie della comunicazione. Il team costituente il CD della nuova sede vedrà anche la partecipazione attiva di Renato Di Carlo come Vice Presidente.

L’istituzione della nuova sede e la stretta collaborazione con la componente medico scientifica locale, ci consentiranno non solo di essere più vicini ai problemi di coloro che ne hanno bisogno, ma anche di sviluppare, insieme alle altre sedi regionali, un dialogo sempre maggiore con le istituzioni, per dare alle problematiche delle persone sorde e/o con ipoacusia (e non solo di loro) la centralità che meritano.

continua a leggere sul sito di riferimento